ma che parlamme a fa’…

Dal 4 gennaio 2015 Pino Daniele non c’è più. Ma non è di uno dei miei musicisti preferiti che voglio scrivere, bensì di alcuni versi di uno dei suoi blues più belli, e che mi sono venuti in mente leggendo le parole di Ignazio Silone a proposito dello spaventoso terremoto che, il 13 gennaio 1915, si avventò sulla terra abruzzese. Avezzano fu completamente rasa al suolo: rimase in piedi una sola casa. Della ricostruzione Silone racconta: Continua a leggere

Annunci